La danza contemporanea nasce all’inizio del ‘900 come opposizione alla rigidità della tecnica accademica e come ricerca di una maggiore libertà di espressione e di movimento. Essa prende avvio da specifiche tecniche e stili peculiari elaborati dai grandi pionieri del XX secolo: tecnica Graham (fondata sull’opposizione contraction-realease), tecnica Limòn (basata sulla dinamica caduta-recupero), tecnica Cunningham (diretta alla ricerca del movimento puro e dell’indipendenza tra danza e musica)  tecnica Horton  (orientata al rafforzamento e al potenziamento del corpo dei danzatori) ecc … Nel corso degli anni ’70 vi si affianca la  release technique, fondata sulla fluidità del movimento, sull’utilizzo del peso corporeo, sull’uso dello spazio e del suolo, sull’equilibrio tra pausa e movimento e  tra movimento danzato e gesto quotidiano, e la contact improvisation, incentrata sul contatto fisico tra corpi (sospendere, sollevare e essere sollevati, premere, tirare, scivolare ecc), sull’utilizzo della forza di gravità e sull’improvvisazione come elemento fondante della composizione coreografica.

Orario lezioni

Danza Contemporanea/Danza di Carattere/Preparazione alle punte

Martedì 18,00/19,00

Danza Contemporanea 1 (stile Laban)

Martedì 19,00/20,00

Danza Contemporanea 2 (stile Laban)

Martedì 20,00/21,00

Danza Contemporanea 3

Martedì 19,00/20,00

I corsi avranno inizio lunedì 17 settembre 2018.

Insegnante

Francesca Petralia
Francesca Petralia
Contemporaneo

Salva